Keytech protegge la tua azienda dal cyber crime

 

Keytech ha sviluppato una propria divisione di cyber security grazie a diverse business unit specializzate e composte da professionisti accuratamente selezionati, in continua formazione.

 

I recenti avvenimenti di data breach subiti dalla Regione Lazio hanno messo in luce l’esigenza, per le aziende e gli enti pubblici, di verifi care le reali possibilità che un intruso ha di compromettere i sistemi, di accedere ai dati sensibili aziendali ed eventualmente arrecare danno al business.
È importante che ci sia qualcuno in grado di proteggere le imprese nel mondo “impercettibile” del web e che dia loro la sicurezza di dati e informazioni custodite come si deve.

 

Keytech, nella sua qualità di system integrator, ha da tempo messo a punto un sistema che lavora in questa direzione: ha sviluppato una propria divisione di cyber security che si caratterizza per la capacità di proporre ai clienti soluzioni fortemente innovative, grazie a diverse business unit specializzate e composte da professionisti accuratamente selezionati, in continua formazione.

L’attività dei team Keytech ha un preciso scopo: quello di verifi care l’eventuale presenza di fattori di rischio e, ancor più nello specifi co, la possibilità di vulnerabilità, di configurazioni errate, di canali di cifratura non sicuri. Questi sono solo alcuni dei fattori che possono infatti permettere a un malintenzionato di aggirare le misure di sicurezza attualmente in uso, mettendo a repentaglio l’integrità dei sistemi stessi.

Potrai leggere l’articolo a pagina 12 della versione integrale dell’edizione 11/09/2021 di la Repubblica cliccando qui.

Torna su